Ferramenta Capararo Ingrosso e dettaglio di ferramenta e utensileria

Vetroresina: cos’è e come si utilizza

La vetroresina è un materiale con cui si ha normalmente poca dimestichezza, in realtà è un prodotto versatile e facile da usare per eseguire a freddo operazioni di rinforzo, riporti e ricostruzioni di parti danneggiate su metallo, pietra, legno, marmo e cemento. Uno dei casi più classici in cui la vetroresina è in grado di intervenire efficacemente è il metallo arrugginito e marcito di vecchie auto o lampade da esterno. In questi casi nonostante i danni dovuti alla corrosione e alla ruggine possano essere rilevanti, la riparazione con la vetroresina risulta facile e pulita, soprattutto per la ricostruzione delle parti mancanti.

Le superfici da trattare devono essere carteggiate energicamente, sia per asportare eventuali tracce di vernice e sporcizia, che per renderle ruvide. Fatto questo si sparge abbondante resina già miscelata con l’indurente e su essa si stende la stuoia che deve essere lavorata, tamponando con la punta del pennello, fino alla sua perfetta adesione alla superficie.

Il tempo di indurimento della resina è di circa un’ora ma la sua lavorabilità è ridotta a un quarto d’ora, perciò bisogna muoversi con rapidità e precisione. Per non perdere tempo consigliamo di preparare tutto a portata di mano e di tagliare in misura la stuoia prima di miscelare la resina con l’indurente.

A termine del lavoro la vetroresina potrà essere carteggiata, stuccata, limata, segata e verniciata a piacere.

E’ fortemente raccomandato l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale durante la lavorazione, guanti e mascherina in primis!!!

KIT VETRORESINA SARATOGA DISPONIBILE IN NEGOZIO

Saratoga Kit Vetroresina è il kit che contiene lo stucco a base di poliesteri insaturi con stirolo, da catalizzare, al momento dell’uso, con Saratoga Harden Bond e da stendere con il pennello sul tessuto in fibra di vetro (che combina alte proprietà elettriche e meccaniche, con la resistenza alla corrosione degli acidi)

MODALITA’ DI APPLICAZIONE E ISTRUZIONI

 Si applica a superfici pulite, asciutte, sgrassate e carteggiate.
 Prelevare la quantità necessaria all’applicazione e catalizzarla aggiungendo da 1 a 3% di apposito induritore, in funzione della temperatura ambiente e
del tempo di indurimento che si desidera ottenere.
 Mescolare molto bene i due componenti
 L’impasto ottenuto, va steso con un pennello sul tessuto in fibra di vetro contenuto all’interno della confezione, fino ad ottenere un’impregnazione perfetta.
 Tempo di lavorabilità e di applicazione: 7 minuti circa a 20°C
 Carteggiabile dopo 20-30 minuti dall’applicazione

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo con gli amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *