Ferramenta Capararo Ingrosso e dettaglio di ferramenta e utensileria

Cilindro Europeo: una difesa in più per la nostra sicurezza

Quando si parla di sicurezza della propria abitazione, si sa, la prudenza non è mai troppa. E’ più che naturale volersi assicurare di poter trascorrere le vacanze in tranquillità o dormire sonni tranquilli. Per questo vengono in nostro aiuto i sistemi di allarme (oggi sempre più sofisticati e difficili da manomettere) e i sistemi di sicurezza meccanici ( Porte blindate, finestre e persiane blindate, grate in ferro rientrano proprio in questa tipologia di sistemi). Oggi vi parleremo del cilindro europeo, che cos’è e in che modo garantisce solidità e sicurezza ai nostri infissi.

Com’è fatto un cilindro europeo

Si può, dunque, capire bene come la messa in sicurezza degli infissi sia il primo passo da compiere per assicurarsi un buon livello di difesa contro le effrazioni. Ma qual è esattamente il meccanismo di un cilindro europeo?

Il cilindro europeo, o meglio “cilindro a profilo europeo”, è costituito da un corpo dentro al quale è inserito un barilotto, ovvero la sezione in cui viene infilata la chiave. Quando la chiave gira, essa muove il barilotto che, a sua volta, fa ruotare il nottolino, ovvero una leva centrale di acciaio. Il nottolino, a sua volta, fa muovere i meccanismi interni della serratura che comandano lo scrocco e i catenacci.

Perché è sicura la serratura a cilindro europeo

Il cilindro europeo risulta molto più sicuro rispetto ad altre tipologie di serratura. Vediamo perché.

  • Non è manipolabile con il grimaldello: Grazie alle fessure strette, è molto difficile manomettere un cilindro europeo tramite il tradizionale grimaldello, utilizzato per aprire le serrature a doppia mappa. Certo, non significa che la serratura a profilo europeo sia intoccabile. Esistono altre tecniche per manometterla, come il lockpicking e il keybumping, ma è possibile adottare contromisure anche in questi casi.
  • Il cilindro europeo è molto resistente: Da un punto di vista meccanico, il cilindro a profilo europeo è molto solido e resistente. Resiste alla forza fisica ed è difficile da rompere grazie ai rinforzi antistrappo e antitrapano.
  • Rende difficile la duplicazione delle chiavi: La chiave per il cilindro europeo è più difficile da duplicare rispetto a quella delle altre serrature. Oltre a dover replicare l’altezza dei denti, infatti, si rende necessario l’utilizzo dello stesso profilo di chiave. Per poter replicare una chiave con lo stesso profilo ci si deve recare presso centri autorizzati ed esibire un documento di proprietà.

La praticità del cilindro europeo

Oltre ad essere sicuro, il cilindro a profilo europeo è anche pratico. Esiste una grande varietà di misure e modelli diversi e questo fa sì che possa essere integrato ad altri sistemi di sicurezza nello stesso serramento e che sia facilmente intercambiabile. Oltre ai diversi servizi che portiamo ai nostri clienti, è sempre bene ricordarvi che offriamo anche un servizio di duplicazione di chiavi, effettuato in pochi minuti e

Duplicazione di chiavi protette

La duplicazione protetta della chiave è una sicurezza “attiva” per il possessore delle chiavi dei cilindri europei di sicurezza. Le chiavi vengono consegnate assieme ad una carta di proprietà numerata. La carta di proprietà è simile alla tessera del supermercato e di solito ha:

  • a sinistra il logo del marchio
  • a destra il codice di corrispondenza delle chiavi
  • al centro il nome e l’indirizzo del negozio che può farti una copia.

Essa è da esibire al momento della duplicazione delle chiavi protette dei cilindri europei di sicurezza per ogni richiesta di duplicato. La carta di proprietà corrisponde sempre ad ogni set di chiavi originali: i numeri riportati sulla card coincidono con i numeri stampati sulle chiavi. La carta di proprietà è quindi l’unico documento che permette di richiedere un duplicato. La card va conservata con cura in un luogo sicuro, per evitare che chi ne entri in possesso anche per poco tempo possa richiedere dei duplicati in modo illecito.

Non si rilasciano mai duplicati della carta di proprietà, non esistono proprio! E per questo motivo, il consiglio che vi diamo SEMPRE di custodirla gelosamente come se fosse il bancomat o la carta di credito.

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo con gli amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *